Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

Artisti riuniti

Un progetto transprovinciale intitolato a una personalità nota in tutto il mondo

Alla fine del XV secolo, un pittore di Norimberga era in cammino da Salorno verso la Val di Cembra. Si chiamava Albrecht Dürer. In omaggio all'artista e al suo viaggio transfrontaliero, il sentiero da lui percorso e un'azienda di Salorno portano il suo nome. Si tratta del Sentiero del Dürer e dell'omonimo progetto di territorio.

L'azienda vitivinicola si trova sì a Salorno, nella parte più meridionale dell'Alto Adige, ma è parte integrante della cantina LaVis, che ha sede nel Comune trentino che porta lo stesso nome. Due zone dello storico Tirolo che crescono insieme. Anche la cantina è una cantina sociale molto diversificata: vigneti che crescono tra i 200 e gli 800 m s.l.m. e un assortimento che spazia dallo Chardonnay al Pinot bianco, dal Müller Thurgau al Merlot, dal Pinot nero al Lagrein e alla Schiava.

In tutto ciò, l'azienda Dürer Weg di Salorno gioca un ruolo speciale - non da ultimo grazie al clima favorevole. "Qui il caldo clima mediterraneo incontra la crudezza delle Alpi" - racconta Pietro Patton, Presidente della cantina LaVis. "Questa particolarità, unita alle peculiarità pedologiche, rappresenta la base per la tipica nota minerale che contraddistingue i vini di questa regione".

Il territorio montano lascia la propria impronta nei vini dell'azienda Dürer Weg così come influenza la modalità di coltivazione delle viti. Il che prevede un approccio attento alle risorse naturali. "I nostri vini riflettono una tradizione vinicola che riunisce natura e tecnica" - così Patton. Anche così si superano le frontiere.
"Le peculiarità climatiche e le caratteristiche dei terreni sono ciò che origina le note minerali che contraddistinguono i vini di questa regione".
Pietro Patton, Presidente della cantina LaVis e responsabile del progetto "Sentiero del Dürer"
Angebaute Weinsorten
Lagrein
Blauburgunder
Chardonnay
Weißburgunder
Gewürztraminer
Pinot Grigio
Weitere Informationen finden Sie unter www.la-vis.com/i-nostri-vini/durer-weg/

Vincerdetail . VincerAdditionalHeadline

Vincerdetail . VincerAdditionalSubHeadline