Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

La complessità del Pinot nero

Una superficie vitata, 172 diverse "versioni" del vitigno classico

Un'azienda di famiglia, un'unica superficie a vite, tre vitigni, ma innumerevoli genotipi: alla tenuta Plonerhof di Marlengo si punta ad una variabilità del tutto particolare per occupare una nicchia estremamente interessante. Anche perché il vignaiolo Erhart Tutzer vuole essere "di qualità" in tutto - dalla vite alla bottiglia.

I vigneti della tenuta Plonerhof ricoprono 5 ettari, in parte con pendenza fino al 40%, dove lavorare è difficile e faticoso. È evidente che in queste condizioni non si riceve nulla di regalato.

Se si dà un'occhiata all'azienda, salta subito all'occhio una peculiarità: i filari sono disposti secondo la linea di massima pendenza e non, come nel resto della Provincia "a ritocchino (cioè seguendo la diagonale del campo)". Passa in secondo piano, invece, la vera particolarità di questa azienda. "Nel nostro impianto di Pinot nero convivono ben 172 genotipi diversi di questo vitigno" - racconta Erhart Tutzer - "e anche nell'area destinata al Sauvignon e al Pinot bianco si trova una certa quantità di genotipi differenti". Questa varietà tutta interna al vitigno è il vero elemento distintivo dell'azienda di famiglia di Marlengo e la si riscontra anche nel vino che Tutzer produce.

Degustandolo si percepisce anche la politica della qualità, che sta alla base di tutta l'attività: comincia con la coltivazione il più possibile naturale delle vigne, passa per la riduzione della quantità di uva da raccogliere da ciascuna vite per concludersi nella vinificazione nella cantina del Plonerhof.
Via Tramontana 29, 39020, Marlengo
Tel. +39 335 8341300

www.weingut-plonerhof.it
Führung
Verkostung
Lieferservice
"Nel nostro vigneto di Pinot nero ci sono 172 genotipi di questo vitigno e anche nella zona destinata alla coltivazione del Sauvignon e del Pinot bianco se ne trovano diversi genotipi".
Erhart Tutzer, vignaiolo presso la tenuta Plonerhof
Angebaute Weinsorten
Blauburgunder
Sauvignon Blanc
Riesling
Weitere Informationen finden Sie unter www.weingut-plonerhof.it

Vincerdetail . VincerAdditionalHeadline

Vincerdetail . VincerAdditionalSubHeadline